Cena all’Isola dei Pescatore luglio 2012

Cena all’Isola dei Pescatore luglio 2012

3 commenti

  1. GIGI CARENZIO

    Cari amici, inizialmente sembrava che la mala sorte si fosse accanita contro di noi: traffico in autostrada, pioggia all’eremo, di nuovo pioggia all’isola. Però io dico che ogni viaggio, indipendentemente dai fattori atmosferici, regala a ciascuno di noi qualcosa che ti rimarrà sempre dentro. Ogni viaggio ti permette non solo di conoscere nuovi luoghi, ma anche di creare nuove amicizie e di rafforzare quelle esistenti. Un gruppo solido e coeso come il nostro può affrontare qualsiasi avversità. L’ha capito anche dio Pluvio quella sera ed allora ha lasciato il posto alla luna ed alle stelle e così intorno a noi il paesaggio è diventato magico ed incantato . Alla prossima. Ciao a tutti. GIGI

    1. marisa

      ogni volta che scrive Gigi ,scopriamo piano piano delle sue qualita’ ovviamente positive, che ci fanno conoscere meglio la persona dolce e gentile il quale è, qui è anche un pochino poetico,ammazza ma quante risorse haiiiiiiiiiiiiii?????????? devo dare atto a cio’ che scrivi perchè nonostante tutto la serata è stata magnifica e la passeggiata lungo lago ,senza zanzare e moscerini? ne vogliamo parlare! nonostante la pioggia che c’era stata si stava bene, vuoi il vino che faceva il suo effettoooooo? ma ben venga ..e sono contenta che sei entrato nel gruppo e per quel poco tempo, gia’ hai capito che “QUELLIDELPULLMANDIMARCO” non si smentiscono mai e nulla li ferma…la prossima è alle porte!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.